Energia, Scajola: nucleare scelta obbligata

1' di lettura

"Impossibile ritenere che potremmo arrivare al 2020 soltanto con le energie rinnovabili", spiega il ministro per lo Sviluppo economico rispondendo al Capo dello Stato che chiede una diversificazione delle fonti

All'indomani dell'accordo con la Francia sul nucleare, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano sottolinea l'importanza di una diversificazione delle fonti di energia. Gli risponde il ministro per lo Sviluppo economico, Claudio Scajola: "C'è qualcuno di buonsenso che può ritenere che potremmo arrivare al 2020 solo con le energie rinnovabili?", chiede ai microfoni di SKY TG24. Poi aggiunge: "Ci vuole una percentuale che noi indichiamo nel 25 per cento anche col nuclare". Intanto sul ritorno al nucleare la politica si divide: entusiasta la maggioranza, favorebvole anche l'Udc, contrari Pd e Idv.

Leggi tutto
Prossimo articolo