Milleproroghe: slitta la dichiarazione dei redditi

1' di lettura

Nel provvedimento atteso al voto finale delle Camera viene, tra l'altro, spostato dal 31 luglio al 30 settembre il termine per l'invio telematico all'Agenzia delle Entrate

Si chiama milleproroghe perchè è un unico provvedimento dove finiscono ogni anno accorpate una serie di norme in scadenza che vanno, appunto, prorogate, e come sempre contiene molte novità in arrivo. Intanto c'è la liquidazione della Scip, la società per la cartolarizzazione degli immobili pubblici, che apre la possibilità per gli enti proprietari di procedere a vendite dirette. In tema di tasse, niente Ici sui fabbricati rurali. Quanto alle dichiarazioni fiscali, viene spostato dal 31 luglio al 30 settembre il termine per l'invio telematico all'Agenzia delle Entrate.

Leggi tutto
Prossimo articolo