Berlusconi a Le Figaro: "La Torino-Lione si farà"

1' di lettura

Intervista a tutto campo del presidente del Consiglio al quotidiano parigino. Molti gli argomenti trattati alla vigilia del summit italo-francese che domani vedrà a Roma il presidente francese Nicolas Sarkozy

Berlusconi ha detto che "L'Alta velocità era nel programma elettorale della maggioranza, c'è pieno accordo nel governo, quindi la Torino-Lione si farà". Alla domanda su quando arriverà il suo successore il presidente del Consiglio risponde che decideranno gli italiani con le elezioni ma poi rivela: "Sto presiedendo il mio terzo G8. Non credo che ne presiederò un quarto". Sulla riforma della giustia il premier assicura che "passerà attraverso una netta distinzione tra giudici dell'accusa e della difesa. La macchina della giustizia deve recuperare efficienza e credibilità".

Leggi tutto
Prossimo articolo