Udc, Casini: "Nuovo corso per la politica italiana"

1' di lettura

A Todi si è parlato di Grande Centro e il leader dell'Udc ha sottolineato la necessità di costruire un nuovo soggetto politico trasversale

Pier Ferdinando Casini, conclude tra gli applausi della platea centrista, la due giorni organizzata a Todi dalla fondazione Liberal di Ferdinando Adornato per lanciare il manifesto dell'Unione di centro. Il leader dell'Udc attacca "il bipartitismo sterile": "Il Pdl, che ha legato il suo destino ad un leader, è molto più aleatorio di quanto si possa immaginare perchè i grandi partiti non legano ad un leader la loro storia. I leader passano e i partiti restano. Noi dobbiamo mettere la pietra di una casa che rimane al di là delle persone".

Leggi tutto