Pd, Franceschini nuovo segretario: "è tornata la fiducia"

1' di lettura

E' stato eletto dall'assemblea nazionale con 1.047 voti, contro i 92 di Parisi, l'unico sfidante. Toccherà a lui guidare il partito fino al congresso di ottobre

Il Pd riparte da Dario Franceschini. E' lui il nuovo segretario del partito, toccherà a lui guidarlo fino al congresso di ottobre. Francschini è stato eletto dall'Assemblea nazionale che, in mattinata, aveva deciso di nominare subito un nuovo leader dopo le dimissioni di Veltroni seguite alla sconfitta elettorale in Sardegna. L'ex vicesegretario ha ottenuto 1.047 voti, il suo unico sfidante, Arturo Parisi, ne ha conquistati solo 92. "E' tornato l'ottimismo, la fiducia, la voglia di combattere", sono state le prime parole di Franceschini dopo l'elezione.

Leggi tutto