Pd, l'addio di Veltroni. Via libera a Franceschini

1' di lettura

Sarà lui il nuovo segretario reggente fino al congresso, poi si vedrà. Berlusconi sulle dimissioni di Veltroni: Volevo telefonargli, poi ho letto le sue dichiarazioni e mi è passata la voglia"

Dopo le dimissioni di Veltroni il Partito democratico cerca di capire quali saranno i prossimi passi. Il coordinamento del Pd proporrà all'assemblea costituente, che si riunirà sabato di eleggere segretario del partito Dario Franceschini. A differenza della sua maggioranza, che ha preferito non infierire dopo le dimissioni di Walter Veltroni, Berlusconi non si è lasciato andare a convenevoli: "Volevo telefonargli, poi ho letto le sue dichiarazioni e mi è passata la voglia", ha dichiarato il premier.
Tutte le notizie sulle dimissioni di Walter Veltroni

Le prime reazioni politiche dopo la decisione del segretario del Pd di rimettere il suo mandato

Vannino Chiti a SKY TG24: "Le dimissioni di Walter Veltroni sono un atto di generosita' e responsabilita' non dovuto".

Veltroni, Berlusconi: dopo sue parole non lo chiamerò

Bossi sulle dimissioni di Veltroni: Non si sa con chi trattare

I 16 mesi di Walter Veltroni. I VIDEO, LE FOTO

Leggi tutto
Prossimo articolo