L'addio di Veltroni: Pd ha realizzato un sogno politico

1' di lettura

In conferenza stampa il segretario dimissionario del Pd, le ragioni del suo gesto. Sabato l'Assemblea Costituente

"Quello che speravo si potesse realizzare era un partito nuovo e aperto, all'interno del quale la vita democratica fosse una ricchezza, una bellezza", ha rivendicato Veltroni in conferenza stampa, spiegando le ragioni delle sue dimissioni. "Berlusconi ha vinto la sua battaglia per l'egemonia, ma oggi l'Italia è più povera e più chiusa", ha commentato Veltroni che poi ha aggiunto: "Se questo Paese non avrà un governo riformista non cambierà. La vera sfida per il Pd è conquistare la maggioranza dei consensi".

Leggi tutto
Prossimo articolo