Le reazioni politiche dopo le dimissioni di Veltroni

1' di lettura

La maggioranza e gli altri partiti di opposizione non infieriscono ma criticano, con sfumature diverse, il Pd

La maggioranza esulta per il successo in Sardegna ma sembra non voler infierire sul Pd, dopo le dimissioni di Veltroni. "Non intervengo mai sulle vicende interne degli altri partiti - si limita a dire il sottosegretario alla presidenza del consiglio Paolo Bonaiuti - staremo a vedere gli sviluppi". L'Udc con Cesa sostiene che il problema del Pd è di carattere politico e non è giusto scaricarlo su Veltroni. Si fa sentire anche Di Pietro, che aveva già duramente criticato i democratici dopo il voto sardo.

Leggi tutto
Prossimo articolo