La Sardegna al centrodestra, Soru sconfitto, crolla Pd

1' di lettura

Parla già da presidente Ugo Cappellacci, candidato del Pdl alla regione, nonostante sia slittata la proclamazione ufficiale. Travolto il presidente uscente, Renato Soru, appoggiato dal centrosinistra, in ritardo di circa 9 punti percentuali

Il centrodestra strappa la Sardegna allo schieramento avversario e Ugo Cappellacci diventa il nuovo governatore, scalzando Renato Soru che nel 2004 vinse con il 50,13 per cento. Crolla la coalizione di centrosinistra inchiodata al 38,62 per cento contro il 56,71 del centrodestra. Ma Soru si conferma vincente nella leadership conquistando quasi cinque punti in più della sua coalizione.

Leggi tutto
Prossimo articolo