Sicurezza, Governo pronto a varare il dl anti-stupri

1' di lettura

Tra le possibili misure, l'obbligo di custodia cautelare per gli accusati di violenza sessuale e le ronde cittadine. La Lega chiede la castrazione chimica. Perplessa l'Anm.

Il Governo prepara un decreto per rispondere alle preoccupazioni diffuse dopo gli ultimi stupri: tra le possibili misure, l'obbligo di custodia cautelare per gli accusati di violenza sessuale e le ronde cittadine. In discussione un possibile aumento degli organici delle forze di polizia. La Lega chiede la castrazione chimica per gli stupratori mentre l'Associazione Nazionale magistrati esprime perplessità.

Leggi tutto
Prossimo articolo