Testamento biologico, Pd spaccato

1' di lettura

Ignazio Marino pronto a dare battaglia sul testo che regola il fine-vita. "Nel caso non si riuscisse a modificarlo sarà necessario un referendum", ha affermato il senatore del Pd. "Non lo temiamo" risponde il Pdl

Ignazio Marino, è pronto a dare battaglia sul documento su fine-vita. "Nel caso non si riuscisse a modificare il testo della maggioranza sarà necessario un referendum", ha affermato il senatore del Pd. Ipotesi che il Pdl dice di non temere, mentre nel Pd si levano voci contrarie.documento su fine-vitaTestamento biologico, PD spaccato. PDL in coro: non temiamo il referendum

Leggi tutto