Eluana, Alfano attacca ancora: morta di sentenza

1' di lettura

La politica cerca di ritrovare compostezza sul caso Englaro dopo le risse verbali dei giorni scorsi e l'appello del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ad abbassare i toni. Il Guardasigilli però insiste: "E' morta di sentenza"

La politica cerca di ritrovare compostezza sul caso Englaro dopo le risse verbali dei giorni scorsi e l'appello del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ad abbassare i toni e riprendere il confronto. Ma all'attacco torna il ministro Alfano. "Eluana è morta di sentenza", dice il Guardasigilli.

Leggi tutto
Prossimo articolo