Contro il caro-scuola, testi scaricabili da internet

1' di lettura

E' una delle novità introdotte da una circolare emanata dal Ministero dell'Istruzione. Costi contenuti per i libri e zainetti meno pesanti

Meno soldi per pagarli, meno fatica per trasportarli. Le novità introdotte dalla circolare emanata ieri dal Ministero dell'Istruzione sui libri scolastici non dispiacionno. Per il Moige, il movimento italiano dei genitori si tratta di un concreto sostegno alle famiglie contro il caro-scuola. Dunque contenimento dei costi per i testi scolastici, zainetti meno pesanti, e la possibilità di scaricare i testi scolastici da internet tra le novità principali. Una volta scelti i libri su cui far studiare i ragazzi non potranno cambiare per almeno 5 anni nella scuola primaria e 6 in quella secondaria.

Leggi tutto