Alfano: Eluana morta di sentenza. Il Colle: riflessione

1' di lettura

La politica abbassa i toni su Eluana. Napolitano invita alla riflessione mentre Gasparri, dopo le polemiche, fa un passo indietro: "Se necessario mi scuso". In Parlamento prosegue la discussione su un testo di legge sulla fine vita

Dopo la morte di Eluana, dopo le polemiche fortissime, l'invito del presidente Napolitano a tutte le forze politiche: "In un momento di turbamento nazionale serve una riflessione comune". In serata il ministro della Giustizia Alfano ha dichiarato che "Eluana è morta di sentenza". Intanto il presidente della Camera Fini invita tutti al rispetto reciproco. Anche Maurizio Gasparri, al centro delle polemiche, torna sulla vicenda e dice: "Se le istituzioni si ritengono offese, me ne scuso".

Leggi tutto
Prossimo articolo