Eluana, Napolitano: "Serve una riflessione comune"

1' di lettura

L'invito del Capo dello Stato dopo il duro scontro tra maggioranza e opposizione di ieri in Senato. Gasparri: "volevo solo difendere il diritto alla vita"

Aveva ascelto il silenzio ieri, alla notizia della morte di Eluana, Giorgio Napolitano ha parlato oggi, in occasione della Giornata del Ricordo, per chiedere una "riflessione comune". "Questa cerimonia - ha detto il Capo dello Stato - cade in un momento di dolore e turbamento nazionale, un momento che può divenire anche di sensibile e consapevole riflessione comune". Un invito evidentemente rivolto a maggioranza e opposizione dopo il duro scontro in Senato di ieri. Tra i protagonisti anche Gasparri, con un attacco al Quirinale. "Volevo solo difendere il diritto alla vita", ha spiegato.

Leggi tutto