Eluana è morta. Il padre Beppino: "Voglio stare solo"

1' di lettura

Udine, a 17 anni dall'incidente d'auto che le causò uno stato vegetativo permanente, Eluana ha smesso di respirare nella clinica La Quiete dove, da 4 giorni, le era stata interrotta l'alimentazione e l'idratazione

E' stato l'anestesista Amato De Monte a telefonare a Beppino Englaro per comunicare la notizia del decesso della figlia Eluana. Lo si è appreso a Udine in ambienti della casa di riposo La Quiete dove Eluana è stata ricoverata martedì scorso. "Sì, ci ha lasciati. Ma non voglio dire niente, voglio soltanto stare solo". Queste le poche parole, pronunciate fra le lacrime, di Beppino Englaro. Intanto davanti alla clinica i visi commossi e in lacrime di decine di persone. La gente hanno acceso delle fiaccole fuori dalla clinica.

Leggi tutto
Prossimo articolo