Berlusconi: "Serve chiarimento sulla Costituzione"

1' di lettura

Il presidente del Consiglio difende il disegno di legge varato dal governo. Ha criticato il Capo dello Stato ed è tornato a chiedere una riforma della Carta Costituzionale

Serve un chiarimento sulla Costituzione": lo dice Silvio Berlusconi, da Cagliari. "Rifletteremo - aggiunge - e vedremo se dovremo arrivare a quella riforme della Carta Costituzionale che sono necessarie, perchè è una legge fatta molti anni fa, sotto l'influenza di una fine della dittatura con la presenza al tavolo di forze ideologizzate. E dunque, "andremo a fare delle riforme che andranno a chiarire il dettato della Costituzione se no un governo che fa? Va a casa...".

Leggi tutto
Prossimo articolo