Eluana, sì a dl per fermare medici. Quirinale non firma

1' di lettura

Scontro istituzionale tra Berlusconi e Napolitano, che si è rifiutato di firmare il decreto del governo contro la sospensione dell'alimentazione a Eluana. Il Consiglio dei ministri approva il ddl

Il Consiglio dei ministri ha varato all'unanimità un decreto che ordina di proseguire l'alimentazione fino all'approvazione di una legge su testamento biologico. Berlusconi: "Non voglio la responsabilità della morte di Eluana". Ma il Quirinale rifiuta la firma: "E' un provvedimento incostituzionale, in contrasto con sentenze passate in giudicato". Dura replica del premier: "Pronto a cambiare la Costituzione sui decreti d'urgenza".

- Leggi il comunicato della Presidenza della Repubblica

Leggi tutto
Prossimo articolo