Nettuno, Maroni: "Violenza inaudita ma non razzista"

1' di lettura

La condanna dell'aggressione a un senzatetto indiano ad opera di tre giovanissimi è unanime. Il ministro dell'Interno ribadisce che, al di là dell'allarme legato ai recenti fatti di cronaca, i dati sui reati sono in calo

Durissime le reazioni del mondo politico all'aggressione di Nettuno. Il ministro dell'Interno Roberto Maroni accusa: "Troppi delinquenti liberi, certi giudici vanificano il lavoro delle forze dell'ordine", mentre il sindaco di Roma Gianni Alemanno ammonisce: nessuno può farsi giustizia da solo.

Leggi tutto
Prossimo articolo