Crisi auto, Veltroni: "Basta annunci, servono decisioni"

1' di lettura

Il segeratrio del Pd attacca il governo: "Così si paralizza il mercato". Poi aggiunge: "Il Paese è fermo ma c'è un indecisionismo totale"

Inutili, anzi "devastanti". Walter Veltroni definisce così gli annunci del governo sulle iniziative allo studio per andare in soccorso dell'industria dell'auto in crisi. "Il Paese è fermo - attacca il segretario del Pd - non c'è alcun piano. Gli annunci fatti sugli incentivi all'auto sono devastanti perché paralizzano il mercato dell'auto". E ancora: "Non si fanno annunci, si prendono decisioni. Invece l'indecisionismo di questo governo è totale".

Leggi tutto