Di Pietro attacca Napolitano. Il Colle: parole offensive

1' di lettura

E' bufera sul leader dell'Italia dei Valori che, nell'ambito di una manifestazione a piazza Farnese, ha attaccato il Capo dello Stato accusandolo di "troppi silenzi" per poi aggiungere: "il silenzio è mafioso"

Un affondo con pochi precedenti nella storia politica recente. Un botta e risposta diretto, da una parte Antonio Di Pietro, dall'altra il Quirinale. Quindi la precisazione dell'ex pm. Il teatro ancora una manifestazione, organizzata a piazza Farnese a Roma dall'Associazione nazionale vittime di mafia contro la sospensione decisa dal Csm del procuratore Apicella, e dall'Italia dei Valori contro la riforma della giustizia targata centrodestra. Il sequestro di uno striscione che riporta le parole "Napolitano dorme, l'Italia insorge", dà il via al nuovo affondo dell'ex pm sul Capo dello Stato.

Leggi tutto
Prossimo articolo