Stupri, Berlusconi ironizza. Pd: battuta offensiva

1' di lettura

Sulla sicurezza si fanno sempre più accesi i toni del confronto politico. E' polemica aperta dopo una frase del presidente del Consiglio intervenuto sulla vicenda degli stupri nella Capitale e a Guidonia

Sicurezza, immigrazione e intercettazioni. E' scontro a tutto campo tra maggioranza e opposizione. Il presidente del Consiglio stringe i tempi sul varo di una legge che regolamenti l'ascolto e la registrazione delle telefonate nel corso delle indagini giudiziarie, parla di una ferita allucinante inferta alla privacy poi invita gli alleati a non mettersi di traverso. Sull'emergenza stupri è bufera su una frase del capo del governo: "Per evitarli servirebbe un soldato per ogni bella ragazza". Immediata la reazione di Walter Veltroni: "E' un irresponsabile, offende le donne".

Leggi tutto
Prossimo articolo