Archivio Genchi, trema il mondo della politica

1' di lettura

Il consulente dell'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris avrebbe una banca dati contenente oltre un milione di conversazioni telefoniche, tabulati e utenze, tra cui quelle di molti parlamentari

Il caso Genchi agita il mondo della politica. Trema lo Stato di fronte alla paura di essere spiati, ascoltati, controllati, schedati in un fantomatico archivio illegale, che conterrebbe oltre un milione di conversazioni telefoniche e tabulati. E' Gioacchino Genchi, il consulente delle procure di mezza Italia, ex poliziotto, l'uomo salito agli onori delle cronache nell'ambito della vicenda De Magistris. A lui si contesta di possedere una banca dati con utenze telefoniche coperte da segreto di Stato. Il consulente risponde: come si puo individuare un'utenza coperta da segreto di Stato?

Leggi tutto
Prossimo articolo