Crisi auto, mercoledì un tavolo a Palazzo Chigi

1' di lettura

. L'obiettivo è di evitare di essere "strangolati" dalla concorrenza delle produzioni americane e anche da quella dei cugini d'oltralpe.

Dopo settimane di rinvii il capo del governo rompe gli indugi e convoca a Palazzo Chigi mercoledì prossimo un tavolo a sostegno del settore auto. L'obiettivo è di evitare di essere "strangolati" dalla concorrenza delle produzioni americane e anche da quella dei cugini d'oltralpe.Il tentativo dell'esecutivo rimane comunque legato alla necessità di non dover troppo metter mano ai soldi pubblici. Infatti Silvio Berlusconi assicura che il pacchetto di interventi allo studio non peserà troppo sulle casse dello Stato, ma "faciliterà le vendite".

Leggi tutto
Prossimo articolo