Vigilanza Rai, Pdl e Pd pronti ad intesa su Zavoli

1' di lettura

Dopo la revoca di tutti i commissari della vigilanza Rai, Pd e Pdl ripartono dalla convergenza e dall'intesa su Sergio Zavoli come presidente della stessa. L'insediamento della nuova Commissione è prevista nella prossima settimana

La bicamerale che ha il compito di vigilare sul servizio pubblico radiotelevisivo da ieri non esiste più. Basta andare sul sito della commissione, sotto il titolo "Composizione", dove in genere sono elencati i nomi dei 40 tra deputati e senatori che ne fanno parte per vedere una pagina completamente bianca. Sono stati i Presidenti di Camera e Senato, Fini e Schifani, a procedere alla revoca dei suoi componenti e passare a un rinnovo integrale della stessa. Una revoca per tutti, sia per i 37 dimissionari che per i tre che ancora resistevano.

Leggi tutto
Prossimo articolo