Vigilanza Rai, si va verso scioglimento commissione

1' di lettura

L'organismo per i servizi radiotelevisivi si avvia verso la conclusione della tormentata vicenda Villari: lo scioglimento per mancanza quasi totale di commissari

La situazione è complessa, tanto da far intervenire in prima persona il presidente del Consiglio. "La Rai è un'azienda che ha bisogno di essere ripresa in mano e serve che sia legittimata dal Parlamento", avverte Silvio Berlusconi. Che però, quanto allo stallo nella Commissione di Vigilanza sui servizi radiotelevisivi e alla richiesta di dimissioni fatta a Riccardo Villari dai presidenti di Camera e Senato, preferisce glissare. L'auspicio è quello che la vicenda si risolva presto. E, in effetti, la soluzione potrebbe essere più che vicina.

Leggi tutto
Prossimo articolo