Federalismo fiscale, ddl all'esame del Senato

1' di lettura

Oltre 500 gli emendamenti presentati, respinta la pregiudiziale di costituzionalità presentata dall'Udc. Il via libera di palazzo Madama è atteso per giovedì

Il Senato ha avviato questa mattina l'esame del disegno di legge delega sul federalismo fiscale. Il provvedimento era stato licenziato giovedì scorso dalle Commissioni con l'astensione del Pd e dell'Udc. Oltre 500 gli emendamenti presentati, subito respinta la pregiudiziale di costituzionalità presentata dall'Udc. In Aula per il governo ci sono i ministri leghisti Umberto Bossi, Roberto Calderoli e Luca Zaia, il ministro per i rapporti con il Parlamento Elio Vito e a quello dei Beni culturali Sandro Bondi. Assente, invece, Giulio Tremonti. Il via libera del Senato è atteso per gioevdì.

Leggi tutto
Prossimo articolo