Giustizia, Veltroni: Sì alla proposta di riforma di Fini

1' di lettura

Il leader del Pd: "Io sto ai sei punti scritti dal presidente della Camera sul Corriere della Sera e alla nostra risposta positiva". E sulla crisi: "Il piano del governo è insufficiente"

Sì alla proposta di riforma della Giustizia avanzata da Fini. Walter Veltroni è pronto a seguire il presidente della Camera. "Io sto ai sei punti che ha scritto Fini sul Corriere della Sera e alla nostra risposta positiva", ha spiegato il leader del Pd. E poi: "E' su quella base che si possono creare le condizioni di un dialogo in Parlamento". Da Caltagirone, dove ha partecipato a un incontro su Don Luigi Sturzo, Veltroni ha parlato anche di federalismo e di crisi economica bocciando l'azione del governo: "Il piano anticrisi è del tutto insufficiente".

Leggi tutto
Prossimo articolo