Immigrazione, Italia lancia appello a Ue: "Più impegno"

1' di lettura

In un documento di sei pagine sottoscritto insieme a Grecia, Cipro e Malta si chiede all'Ue più impegno contro gli sbarchi. Il testo verrà discusso domani nel vertice informale di Praga

L'Italia si allea con Grecia, Cipro e Malta contro gli sbarchi di immigrati: i paesi hanno sottoscritto un documento di sei pagine in cui chiedono all'Unione Europea un maggiore impegno contro gli sbarchi. Il testo verrà discusso domani nel vertice informale di Praga. Intanto interviene la Cei sulla polemica che riguarda la tassa-contributo sui permessi di soggiorno. "E' inaccettabile", proclama la Conferenza Episcopale italiana.

Leggi tutto
Prossimo articolo