Vigilanza Rai, Pdl diserta i lavori, Pd apprezza la mossa

1' di lettura

Inizia una settimana che potrebbe essere decisiva per la Commissione di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi. Il Pdl ha infatti annunciato che diserterà i lavori, chiedendo a Villari di lasciare la presidenza

Trovare una soluzione politica per superare lo stallo in Commissione di Vigilanza. Così il centrodestra motiva la decisione, annunciata dai capigruppo del Pdl, di disertare i lavori dell'organismo di garanzia. E chiede al presidente Riccardo Villari di prendere atto della situazione, facendo un passo indietro. Consensi da parte del Pd. "Ho molto apprezzato la lettera che i vertici dei gruppi parlamentari del Pdl hanno inviato al Corriere della sera", ha spiegato la presidente dei senatori democratici Anna Finocchiaro. "Si tratta di un gesto politico importante in una vicenda delicata".

Leggi tutto