Rai, Pdl: fuori dalla Vigilanza se resta Villari

1' di lettura

Il Popolo delle Libertà ha deciso di disertare i lavori della Commissione parlamentare di Vigilanza sui servizi radiotelevisivi fino a che il presidente Riccardo Villari non si dimetterà

E' una lettera inviata al Corriere della Sera, firmata dai capigruppo parlamentari del Pdl, l'ultimo capitolo dell'intricata vicenda della Commissione di Vigilanza per i servizi Radiotv. Il centrodestra annuncia che non prenderà più parte ai lavori dell'organismo di garanzia, davanti alla situazione di stallo dovuta all'assenza dell'opposizione e fa appello al presidente Riccardo Villari perchè si dimetta.

Leggi tutto