Berlusconi contestato in Sardegna: "Pd agghiacciante"

1' di lettura

Il capo del governo è stato interrotto da un gruppo di studenti durante il suo intervento in occasione della campagna elettorale per le Regionali in Sardegna

premier a Cagliari per inaugurare la campagna elettorale per l'elezione del nuovo presidente della Sardegna è stato contestato da un gruppo di giovani. Gli studenti hanno manifestato il loro dissenso contro la riforma della scuola issando striscioni e fischiando l'intervento di Berlusconi. Il presidente del Consiglio è stato costretto a sospendere il comizio per poi riprenderlo successivamente. Intanto all'esterno presi a calci i contestatori.

Leggi tutto
Prossimo articolo