Università, posta la fiducia sul dl Gelmini

1' di lettura

"Atto indispensabile", sottolinea il ministro per i Rapporti con il Parlamento. Il provvedimento scade infatti il 9 gennaio. Critica l'opposizione

Il governo ha posto la fiducia sul decreto legge per l'università in aula alla Camera. Lo ha annunciato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito. "E' un atto indispensabile", ha spiegato Vito, ricordando che la scadenza del provvedimento è "prevista per il prossimo 9 gennaio". Il voto si terrà mercoledì pomeriggio con modalità e tempi che saranno definiti dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Dure intanto le critiche dell'opposizione che parla di "ennesimo inganno".

Leggi tutto