2009 secondo Berlusconi: 1000 euro in più per ogni italiano

1' di lettura

Dalla crisi economica all'agenda degli impegni internazionali, dalle riforme ai rapporti con la Lega e con l'opposizione. Silvio Berlusconi a tutto campo traccia il bilancio dell'anno che sta per chiudersi e parla dei mesi a venire

No al pessimismo per far fronte alla crisi economica, avanti con le rifome a partire da quella sulla giustizia, impegno a contrastare l'evasione fiscale. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi fa il punto sull'azione di governo e parla in un'intervista al Giornale delle priorità per il 2009. A partire dalla riforma della giustizia che sarà sul tavolo alla prima riunione del Consiglio dei ministri nel nuovo anno. Berlusconi ripete il no all'abuso delle intercettazioni e accusa: in Italia ci sono almeno 2000 pubblici ministeri fuori da ogni controllo.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24