Veltroni sferza il Pd: "Innovare o fallire"

1' di lettura

Al termine di una difficile riunione della direzione il leader del Partito Democratico Walter Veltroni ha esortato lo stato maggiore ad accelerare sulla strada del rinnovamento

Indietro non si torna e l'unico modo per rialzare la testa è andare avanti con grande determinazione. Non ha incertezze Walter Veltroni e ricorda a tutti qualè la posta in gioco. Ad aleggiare sulla direzione più difficile dalla nascita del partito sono le fibrillazioni della tempesta giudiziaria che rimbalzano da Napoli e Pescara. Veltroni sceglie di prendere di petto la questione morale e chiede poteri speciali per risolverla. "Per i disonesti, avverte, non c'è posto nel Partito Democratico". La magistratura, prosegue Veltroni, deve fare il suo lavoro.

Leggi tutto
Prossimo articolo