Napolitano: "Essenziale il senso dello Stato"

1' di lettura

Il presidente della Repubblica aprendo alla Farnesina i lavori della Conferenza degli ambasciatori italiani: ''E il tratto che dovrebbe distinguere chiunque svolga una funzione rispondente solo all'interesse collettivo"

"Il senso dello Stato e' il tratto essenziale che dovrebbe distinguere chiunque svolga una funzione rispondente solo all'interesse collettivo". Lo ha detto oggi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, aprendo alla Farnesina i lavori della Conferenza degli ambasciatori italiani. Ma il Capo dello Stato ha parlato anche della crisi economica. La visione globale e l'approccio multilaterale "sono ancora più richiesti oggi in presenza di una crisi finanziaria ed economica che non conosce confini e che tocca diversi continenti".

Leggi tutto
Prossimo articolo