Alcol e guida, regole più severe e tolleranza zero

1' di lettura

All'esame del Parlamento una proposta di legge che studia un inasprimento delle pene per chi guida dopo aver bevuto sostanze alcoliche. Il giro di vite riguarderà soprattutto l'abbassamento del limite del tasso alcolemico consentito. DISCUTINE NEL FORUM

Sospensione della patente fino a 6 mesi e ritiro immediato in caso di recidiva E' quanto prevede una proposta di legge bipartisan, che introduce il principio della tolleranza zero, nei confronti di quanti fanno uso di alcol prima di mettersi al volante. Il limite del tasso alcolemico attualmente consentito, di 0,5 per cento espresso in grammi di alcol ogni centro millilitri di sangue, scenderà allo 0,2. Un quantitativo che equivale a mezzo bicchiere di vino o a una birra piccola. Il varo dovrebbe arrivare dal Parlamento entro la fine di gennaio.

Leggi tutto
Prossimo articolo