Giustizia, no di governo e maggioranza a Veltroni

1' di lettura

Il segretario del Pd incontra Fini e rilancia l'idea di istituire per due mesi una commissione ad hoc. Propopsta bocciata dal Pdl, che apre al confronto ma senza nuovi organismi parlamentari

Walter Veltroni incontra il presidente della Camera, Gianfranco Fini, e sul tema caldo della giustizia rinnova la proposta di creare una commissione del tutto nuova, che lavori per 60 giorni, in cui tutte le parti che si occupano di giustizia possano partecipare concretamente. Idea bocciata da governo e maggioranza. Per il Guardasigilli Alfano chiedere di costituire una commissione di tecnici è a volte un modo di dire no. Sì al dialogo, no a nuove commissioni è la linea dell'Udc, mentre dall'Italia dei valori arriva una chiusura netta: non cadremo nelle trappole di Berlusconi.

Leggi tutto
Prossimo articolo