Decreto anticrisi, ipotizzati 500 mln per cassa integrazione

1' di lettura

Il governo studia le modifiche al decreto anticrisi. Tra le ipotesi, lo sblocco per le tariffe di luce e gas e più fondi per la cassa integrazione. Domani l'incontro tra il ministro dell'Economia Tremonti e il suo omologo ombra del Pd, Bersani

L'economia si blocca, l'Europa ci incalza, il governo cerca soluzioni. Al ministero dell'Economia la prima mossa. Che dovrebbe concretizzarsi in 500 milioni in più per la cassa intergrazione, presi dai fondi europei per le regioni.Una modifica al decreto anticrisi che domani Il ministro Tremonti, potrebbe discutere con il suo omologo ombra Pierluigi Bersani, nell'incontro a via XX settembre. Il Pd vuole più fondi per le piccole e medie imprese ed un sostegno più marcato ai redditi medio-bassi, stipendi e pensioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo