Regionali in Abruzzo, scarsa affluenza: 17 per cento in calo

1' di lettura

In Abruzzo si sono chiusi alle 22 i seggi per le elezioni regionali, dopo il terremoto giudiziario che ha portato, nel luglio scorso, all'arresto del Governatore Ottaviano Del Turco. Lunedì urne di nuovo aperte fino alle 15

Affluenza decisamente in calo in Abruzzo per le elezioni regionali nella prima giornata di voto: alle 22 ha votato il 34,92 per cento degli aventi diritto rispetto al 51,75 per cento delle elezioni del 2005, con un risultato inferiore di circa 17 punti percentuali. Si vota con due anni di anticipo rispetto alla scadenza del mandato. Nel 2005 vinse, per il centrosinistra, Ottaviano Del Turco che ebbe la meglio sul presidente uscente, Giovanni Pace, di An. riaprire le urne è stato lo stesso Del Turco a seguito del suo arresto, nello scorso luglio, per presunte tangenti nella sanità privata.

Leggi tutto
Prossimo articolo