Donne in pensione a 65 anni, Bonanni: solo per libera scelta

1' di lettura

Il ministro Brunetta difende la sua proposta d'innalzare l'età pensionalbile per le donne parificandola a quella degli uomini. Si accende la discussione politica. Il leader della Cisl, Raffaele Bonanni dice: deve essere una libera scelta

"Con Berlusconi non ne ha parlato, ma è già pronta un'informativa per il prossimo Consiglio dei ministri". "E' una sentenza della Corte di giustizia dell'Unione Europea a indicare che le donne debbano andare in pensione alla stessa età degli uomini", spiega il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta. Intanto si accende la discussione politica, mentre il leader della Cisl, Raffaele Bonanni dice: deve essere una libera scelta.

Leggi tutto
Prossimo articolo