Cgil in piazza, è sciopero. Epifani: governo non può tacere

1' di lettura

Alla mobilitazione generale contro la politica economica del governo assenti Cisl e Uil. Epifani ottimista: Dati buoni, soprattutto a Nord

Migliaia di persone stanno affluendo nelle piazze di tutte le principali città italiane accogliendo l'invito allo sciopero generale lanciato dalla Cgil. "I primi dati dello sciopero sono molto buoni e confortanti, soprattutto nelle fabbriche del nord e questo dà ragione alla domanda di cambiamento della politica del governo", ha commentato il segretario nazionale Guglielmo Epifani al suo arrivo in testa al corteo organizzato a Bologna. Una manifestazione che secondo il sindacato ha mobilitato circa 200 mila persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo