Federalismo, Lega apre al Pd: riforma condivisa

1' di lettura

Prove di dialogo sul federalismo fiscale, con la Lega nord che apre al Pdperché si lavori a un testo condiviso tra maggioranza e opposizione. Il Pd apprezza la disponibilità di Umberto Bossi ma chiede un ulteriore approfondimento del testo della riforma

Il sorriso è di chi si sente tranquillo. Sul federalismo non sembrano necessari ultimatum. Anzi, Bossi e Calderoli si concentrano sull'opposizione, aprendo al dialogo con il Partito democratico. Giornata di lavoro in Senato, davanti alle commissioni riunite con i due ministri della Lega anche il titolare dell'economia Tremonti. Proprio una commissione per l'attuazione del federalismo è tra le condizioni poste dal Pd, che apprezza l'apertura di bossi ma chiede anche di coinvolgere gli enti locali e di garantire i servizi essenziali per tutti i cittadini.

Leggi tutto
Prossimo articolo