Mumbai, Maroni assicura: in Italia misure adeguate

1' di lettura

Dopo gli attentati terroristici che hanno colpito la metropoli indiana, il ministro dell'Interno è pronto ad adottare tutte le misure necessarie per fronteggiare ogni rischio nel nostro paese. Il livello di attenzione del Viminale è altissimo

C'è chi lo ha ribattezzato l'11 settembre dell'India. Un attacco al mondo intero, dice il ministro degli esteri Frattini. Un fatto eccezionale per il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, pronto ad adottare tutte le misure necessarie per fronteggiare ogni rischio nel nostro paese. Il livello di attenzione del Viminale, delle forze di polizia e degli investigatori in Italia ora è altissimo. Corpi investigativi americani e europei stanno cercando di capire cosa c'è dietro quello che è accaduto in India, soprattutto per analizzare eventuali sviluppi.

Leggi tutto
Prossimo articolo