Decreto anticrisi, per il Pd è "troppo poco"

1' di lettura

Critica l'opposizione nei confronti del decreto legge approntato dal Consiglio dei ministri recante misure per fronteggiare la crisi economica. Anche la Cgil ha espresso insoddisfazione, confermando lo sciopero generale indetto per il 12 dicembre

"Qua e là sbuca qualcosa delle nostre proposte, ma siamo molto al di sotto delle esigenze. Dopo tre decreti e una finanziaria sui quali abbiamo inutilmente avanzato proposte, suona davvero curioso che a giochi fatti Berlusconi ci chieda collaborazione". Lo dice Pier Luigi Bersani, ministro ombra dell'Economia, commentando il provvedimento varato dal Consiglio deiMinistri. Anche la Cgil non è soddisfatta del decreto contenente le misureanti-crisi e conferma lo sciopero indetto per il 12 dicembre. Soddisfazione è stata invece espressa dal presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

Leggi tutto
Prossimo articolo