Crisi, Veltroni: chi vuole dialogo non chiede ratifiche

1' di lettura

Piano anti-crisi, Veltroni rispedisce al mittente l'invito, lanciato da Berlusconi, a collaborare con il governo nell'interesse del Paese. Secondo il leader Pd, "chi vuole dialogo non chiede ratifiche". Replica Bonaiuti: sanno dire solo no

Il governo tira dritto sulla strada indicata, rilancia il pacchetto anticrisi all'indomani del varo e respinge le critiche dell'opposizione che giudica tardiva l'offerta del presidente del Consiglio a collaborare nell'interesse del Paese. Intanto la risposta del Partito democratico all'appello a collaborare di Silvio Berlusconi resta fredda: offerta fuori tempo dicono sia i democratici che l'Idv e bocciano il pacchetto: "manca di interventi strutturali". Negativa anche la risposta di Cgil che conferma lo sciopero del 12 dicembre.

Leggi tutto
Prossimo articolo