Crisi, Veltroni: "Governo non divida il Paese"

1' di lettura

Mentre il presidente del Consiglio invoca un clima di fiducia sul fronte economico, il leader del Pd chiede che l'esecutivo smetta di dividere l'Italia. Intanto Antonio Di Pietro torna ad accusare il premier: "Berlusconi un corruttore politico recidivo"

Mentre il presidente del Consiglio invoca un clima di fiducia sul fronte economico, il leader del Pd Walter Veltroni chiede che il governo smetta di dividere il Paese per non radicalizzare lo scontro sociale. Intanto Antonio Di Pietro torna ad accusare il premier: "Berlusconi è un corruttore politico recidivo".

Leggi tutto
Prossimo articolo