Crisi, il governo pensa a un bonus per le famiglie a Natale

1' di lettura

Primo pacchetto di misure da circa 4 miliardi. Previsti anche un taglio del 10 per cento delle bollette di luce e gas per le fasce sociali più disagiate ed un calmiere per i mutui prima casa. Critico il Pd.

Governo al lavoro sulle misure da mettere a punto per ridare ossigeno all'economia. Venerdì 28 il Consiglio dei ministri che dovrà approvare il decreto antirecessione. Piano da 4 miliardi: allo studio ci sarebbero un bonus fiscale per Natale per le famiglie sotto i 20.000 euro, un taglio del 10 per cento delle bollette di luce e gas per le fasce disagiate, un calmiere per i mutui prima casa. Dovrebbero poi essere congelati i prossimi aumenti delle tariffe di autostrade e ferrovie. Probabili anche sconti sull'Irap. Critico il Pd, secondo cui l'esecutivo è impreparato a fare fronte all'emergenza.

Leggi tutto
Prossimo articolo