Vigilanza Rai, Sergio Zavoli verso la presidenza

1' di lettura

Accordo Pd-Pdl dopo le dimissioni del deputato Idv. Ma il senatore eletto resiste: "Respingo intimidazioni". Di Pietro: "E' come Giuda. E Berlusconi un corruttore politico". Delegazione Pd sul Colle: "Maggioranza ci delegittima"

E' stata raggiunta, un'intesa tra Pd e Pdl su un nuovo nome per la presidenza della commissione di Vigilanza Rai. Il candidato sarebbe il senatore Democratico Sergio Zavoli. Ma il presidente Villari tira dritto e convoca la commissione per giovedì. La giornata era stata turbolenta, seganta dalle dimissioni della Commissione di vigilanza degli esponenti dell'IdV Leoluca Orlando e Pancho Pardi. Ma soprattutto dalle esternazioni di Antonio Di Pietro ha lanciato un durissimo attacco a Silvio Berlusconi: "E' un corruttore politico".

Leggi tutto
Prossimo articolo