Ue, Berlusconi: "Meno intralci burocratici"

1' di lettura

Il presidente del Consiglio lancia il suo appello durante il vertice italo-tedesco di Trieste. Nell'agenda dell'incontro con il cancelliere Merkel la crisi finanziaria e il caso Alitalia

La crisi finanziaria ed economica globale che preoccupa le cancellerie di tutto il mondo detta l'agenda anche del vertice italo-tedesco di Trieste tra Silvio Berlusconi e Angela Merkel. Maggiore snellezza e diminuzione degli intralci burocratici" ha chiesto Silvio Berlusconi invitando l'Unione europea in tale direzione "in questo momento di crisi". "Con il Cancelliere tedesco -ha quindi aggiunto il presidente del Consiglio- abbiamo parlato del dossier Alitalia e ci siamo trovati d'accordo: entrambi vediamo con molto favore una collaborazione tra Alitalia e Lufthansa".

Leggi tutto
Prossimo articolo